Guadagna 10mila punti e vinci un contratto di collaborazione. Nasce Italiano Sveglia, il network dell’informazione libera

banner_registrazioneQuando il giornalismo partecipativo si sposa con un progetto imprenditoriale. Italiano Sveglia nasce con l’obiettivo di realizzare il più grande notiziario presente sulla rete grazie all’aiuto di tutti coloro che amano scrivere. Un sistema a punti che permette al cybernauta di dire la sua e all’azienda ProgrammaWeb di incentivare i click e il suo sistema di rinnovo delle notizie. Il top del catalogo punti? Un contratto di collaborazione di sei mesi rinnovabili.

Oggi le logiche del mercato editoriale rendono il giornalismo un meccanismo schiavo di fazioni politiche e sociali. Italiano Sveglia crede nella realizzazione di una nuova forma di giornalismo grazie alla partecipazione attiva dei cittadini attraverso la stesura di articoli e di commenti delle notizie pubblicate.

d0ee052e2b59e92cc5689f7ec135e5faSembra una forma innovativa di fare informazione, modello wiki, alla quale concorrono sia giornalisti che lettori. Per entrare a far parte della famiglia Italiano Sveglia non bisogna far altro che registrarsi e cominciare a scrivere. E’ un’idea che profuma di oriente. Nella Korea del Sud infatti, OhmyNews paga circa dieci dollari al pezzo i cittadini che riescono a posizionare le loro notizie nella home page. Qui, la retribuzione è diversa, ci sono i punti, ma grazie ad essi si può ricevere in premio iPad, Reflex Nikon, lavatrici, affettatrici, Nintendo, cellulari Nokia e Tom Tom. Insomma, il catalogo premi è quasi infinito e va da un minimo di 100 punti per un dentrificio elettrico ai 10mila per un contratto di collaborazione di sei mesi. E in tempi di crisi, cercare di guadagnarsi un lavoro collezionando punti non è un’offerta che si trova ovunque. Provare per credere, ecco il link.

Sara Stefanini

Lascia un commento