La rubrica della Roma. Cuore Giallorosso
Niente sconti all’Atalanta, anche in Coppa è grande Roma!

La Roma non si ferma più, e nella gara degli Ottavi di Finale di Coppa Italia allo Stadio Olimpico batte l’Atalanta con un secco 3-0, frutto delle reti di Pjanic, Osvaldo e Destro, e si qualifica per i Quarti, dove incontrerà una tra Udinese e Fiorentina. Giallorossi sicuramente meno brillanti rispetto allo show di sabato sera contro la stessa Fiorentina, prestazione comunque difficile da ripetere, ma apparsi ancora una volta brillanti e tonici.

La squadra di Zeman, nell’ultimo mese, ha sempre vinto: 5 partite, 5 trionfi, ma soprattutto per ben 3 volte non ha incassato gol e ha continuato a segnare a raffica. Non sembra dunque un’eresia affermare che la Roma è la squadra del momento, o quantomeno quella più in forma in questo periodo.

Unica nota stonata è l’ennesima follia di Osvaldo, espulso nei primi minuti della ripresa per un’incomprensibile gomitata al difensore nerazzurro Matheu. Verrà multato, com’è giusto che sia, per il suo ennesimo cartellino rosso, il quinto del 2012. Sarà importante gestirlo a livello psicologico senza farlo diventare un caso, visto che a Trigoria ne esce praticamente uno a settimana.

Sul campo, che è poi ciò che più interessa, soprattutto ai tifosi, c’è da pensare alle prossime 2 sfide di campionato, quelle con Chievo e Milan. Non saranno certamente facili, ma vincerle entrambe darebbe veramente modo a tutto l’ambiente di passare un Natale sereno. Anzi, magico: come la Roma!

Luca Rossetti

Lascia un commento